FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLI’

FINESTRE-IN-ALLUMINIO-BICOLORE-A-FORLÌ-LA-SOSTITUZIONE-DI-LIDIA
5
(2)

Questo è uno degli ultimi interventi di sostituzione che abbiamo effettuato a Forlì, Porte e Finestre in alluminio bicolore con effetto legno esterno si integrano alla perfezione sia all’arredamento interno che i clienti hanno scelto, sia all’estetica condominiale esterna.

infissi finestre forli alluminio poletti 01

Incontro per la prima volta Lidia nel nostro showroom a Forlì Forlì-Cesena.

Era stata indirizzata, dopo una sua ricerca, da conoscenti ai quali ha chiesto informazioni per sostituire le finestre di casa sua.

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLI:
STATO DI FATTO

Lidia aveva, da circa un anno, acquistato un appartamento in condominio anni ’80 nella prima periferia di Forlì.

Dopo il primo inverno passato nell’appartamento, Lidia ha subito capito che le finestre sarebbero state da cambiare!

Oltre a essere brutte esteticamente, freddo, spifferi, rumori provenienti dall’esterno e fastidiose vibrazioni dei vetri al passare delle auto non erano più tollerabili!

Queste sono le foto che Lidia mi ha inviato dopo il nostro primo incontro:

infissi finestre forli alluminio poletti 02
infissi finestre forli alluminio poletti 03

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
LE RICHIESTE DI LIDIA

Quali erano le esigenze e richieste:

  • Porte e finestre con design pulito
  • Cassonetti in tinta con il serramento
  • Sostituzione dei vecchi avvolgibili e componenti per il sollevamento
  • Richiesta di poter inserire delle schermature agli insetti

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
LE ESIGENZE DI LIDIA E DEL CONDOMINIO

  • Rispetto dell’estetica esterna del condominio con finiture effetto legno
  • Organizzazione del tiro al piano dei materiali per non creare difficoltà ad altri condomini.

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
LO SMONTAGGIO DELLE FINESTRE ESISTENTI

Nella foto puoi vedere il vano finestra completamente “pulito” abbiamo provveduto a rimuovere il vecchio serramento in legno, per evitare una “posa in sormonto”, il cassonetto e l’avvolgibile in pvc.

nfissi finestre forli alluminio poletti 04

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
TAGLIO TERMICO DELLE BANCHINE

Ho proposto a Lidia, in fase di Progetto Dei Lavori, di eseguire anche il taglio termico dei davanzali e la coibentazione della parte inferiore, potrebbe sembrare un intervento costoso ed inutile ma, credimi, aumentare anche di uno o due gradi le temperature interne delle superfici in inverno può fare la differenza tra avere muffa o non averla.

E la muffa in casa non la auguro a nessuno!!

nfissi finestre forli alluminio poletti 05

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
LE NUOVE FINESTRE POLETTI DESIGN

Abbiamo progettato e prodotto i nuovi serramenti in alluminio direttamente in azienda in Via Euclide 4, a Forlì con i nostri tecnici interni, successivamente sono stati installati progettando la posa in opera con il nostro protocollo Finestra 3.0 e quindi Lidia può stare tranquilla per almeno 10 anni!! Con le nostre garanzie, per qualsiasi problematica legata al montaggio dei serramenti interverremo a nostre spese per risolvere il problema!

Nel soggiorno abbiamo proposto a Lidia di cambiare conformazione di portafinestra e renderla da tre a due ante, questo grazie alla consulenza, per una migliore efficienza ed un maggior apporto di luce naturale all’interno degli ambienti.

nfissi finestre forli alluminio poletti 06
nfissi finestre forli alluminio poletti 07

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
I CASSONETTI COIBENTATI IN TINTA

La scelta estetica di Lidia è stata quella di avere cassonetti in tinta con le finestre, così abbiamo effettuato una finitura opaca in RAL 9001, provvedendo ad abbinare le due verniciature come puoi vedere in foto.

La coibentazione è garantita dal sistema in EPS interno abbinato alle guarnizioni di tenuta allo spiffero, ed alle sigillature perimetrali a parete.

nfissi finestre forli alluminio poletti 08

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
LE ZANZARIERE

Per quello che riguarda le zanzariere abbiamo installato 2 modelli con struttura in alluminio verniciato e rete in fibra, uno, per le finestre, del tipo a raccolta superiore con rallentatore viscodinamico, mentre per portefinestre a raccolta laterale frizionata senza inciampo a terra.  

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
TAPPARELLE IN ALLUMINIO

In fase di rimozione abbiamo smontato completamente le vecchie tapparelle in PVC, ormai logore, compresa tutta la componentistica per il sollevamento, cuscinetti, rullo ed accessori per il sollevamento manuale e abbiamo predisposto la nuova accessoristica ed i nuovi avvolgibili in alluminio coibentato con poliuretano espanso, in questo modo le schermature risultano più efficienti a livello di protezione al caldo ed al freddo e più leggere quindi comode nell’utilizzo quotidiano.

FINESTRE IN ALLUMINIO BICOLORE A FORLÌ:
IL RISULTATO FINALE

La fase di installazione è stata precedentemente progettata tramite il nostro ormai conosciuto protocollo Finestra Tre Punto Zero ed in fase di cantiere non si sono presentati problemi o inconvenienti da risolvere in corso d’opera.

A fine lavori i vantaggi per Lidia sono due:

  • Aver aumentato notevolmente l’efficienza energetica ed il comfort dell’appartamento con serramenti e complementi belli e funzionali che la proteggono anche dai fastidiosi rumori esterni
  • Essere stata subito informata sulle date e sulle tempistiche dell’intervento, che poi sono state rispettate appieno, in maniera da non dover perdere giorni lavorativi o chiedere altri permessi.

Se vuoi evitare errori nella scelta delle tue finestre compila il form che trovi qui sotto, e prenota la tua consulenza!

Quanto ti è stato utile questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare!

Voto medio: 5 / 5. Coteggio voti: 2

Andrea Poletti

Andrea Poletti

Andrea Poletti, titolare della mia azienda che si occupa di consulenza, progettazione, produzione e posa in opera nel settore dei serramenti e complementi.

“Fin da ragazzino sono cresciuto con lo scricchiolio dei trucioli sotto ai piedi, dal 2001 mi occupo di costruire ed installare personalmente porte e finestre, solo in seguito con il passare degli anni sono diventato consulente tecnico e venditore”.

Ho ideato il sistema FINESTRA 3.0 ed applicato, assieme a mio fratello e socio Paolo, alla nostra azienda.

“Faccio parte della seconda generazione di serramentisti ed i principi morali che mi caratterizzano non sono cambiati da quelli che rappresentavano mio padre nei primi anni 70, dedizione, educazione e rispetto”

La mia azienda in questo mi rispecchia e tutto ruota attorno a competenza, organizzazione e formazione, lo stesso vale per il mio sistema costruito sulla coerenza, sulla fiducia e sulla responsabilità delle persone.