Sostituzione infissi alluminio: problemi!

Sostituzione infissi in alluminio: come evitare i problemi? 

Ieri pomeriggio mi sono incontrato con Claudio, mi ha chiamato a casa sua per una consulenza, deve sostituire i vecchi infissi in alluminio installati più di 40 anni fa.

A quel tempo in concomitanza con la costruzione della casa erano stati scelti infissi in alluminio per evitare di dover fare manutenzione con il passare degli anni.

La scelta è stata vincente! Lui e i suoi genitori, proprietari dell’immobile, per ben 42 anni non hanno dovuto affrontare alcun tipo di manutenzione.

Ora però in concomitanza con la ristrutturazione della casa, Claudio vorrebbe sostituirli.

Sostituzione infissi in alluminio: come avere zero problemi?

Claudio quindi si prepara un abaco con le misure e si reca da un serramentista indicato da un conoscente, il quale dopo essersi appuntato le misure, prepara una lista a penna sulla quale a fondo pagina scrive un totale + iva, fa una fotocopia e la consegna a Claudio dicendo “ecco il preventivo!!”

Sentendosi un po’ trascurato, Claudio ringrazia e se ne va, d’altronde questo primo serramentista da lui interpellato gli ha dedicato si e no 15 minuti di tempo e non ha fatto cenno ne alle eventuali esigenze di Claudio ne gli ha illustrato cosa gli stava proponendo.

Quello che Claudio ha ottenuto è un pezzo di carta con scritto un TOTALE MONTAGGIO INCLUSO.

Sostituzione infissi in alluminio: perdere tempo per un altro preventivo inutile!

A questo punto Claudio, dopo una ricerca on-line, si reca da un secondo serramentista!

La prima impressione è buona, l’accoglienza è sicuramente migliore ed il venditore dopo essersi appuntato tutto ciò che gli serviva, ha fatto visionare le finestre in show-room a Claudio con la promessa di consegnarli il preventivo al più presto.

Finalmente dopo quasi tre settimane e dopo un paio di telefonate di sollecito, Claudio riceve il preventivo per mail!

Nell’offerta trova tutta la descrizione tecnica delle varie finestre, i valori prestazionali, la raffigurazione schematica e a fondo pagina il solito TOTALE MONTAGGIO INCLUSO.

 

Anche questa volta la sensazione che Claudio prova è quella di essere stato trascurato!!

Sostituzione infissi in alluminio: come fidarsi del serramentista?

Ora Claudio si trova in mano due preventivi, uno scritto a penna e l’altro inviato per mail su file probabilmente creato da un programma “preventivatore”.

Ma Claudio non si sente rassicurato da queste due proposte e decide di fare un’ulteriore ricerca su Google arrivando a “Poletti – Finestra tre punto zero”.

https://www.finestratrepuntozero.it/

http://www.polettisrl.it/

Dopo avere telefonato e preso un appuntamento, ci ritroviamo in show-room dove, dopo aver fatto due chiacchere di presentazione, Claudio ha modo di confidarmi quello che gli era accaduto dagli altri serramentisti, ed è quello che vi ho raccontato fino a qui.

Ho voluto subito essere molto chiaro con Claudio, aveva in mano due offerte diverse, ma nessuna delle due gli parlava di corretta posa in opera e di come evitare i problemi con l’installazione delle nuove finestre!

Quindi ho detto a Claudio che sarebbe stato opportuno effettuare un sopralluogo nel quale analizzare lo stato attuale e verificare quale fosse il miglior modo per intervenire.

Sostituzione infissi in alluminio: la consulenza a casa tua.

Accettata la mia consulenza sul posto, faccio notare a Claudio come il montaggio dei suoi vecchi infissi fosse in linea con gli anni di costruzione dell’immobile e quindi con un sistema ormai superato:

  1. Controtelaio in ferro
  2. Vetri singoli
  3. Banchina in marmo passante da fuori a dentro
  4. Cassonetti in legno senza guarnizioni e non a tenuta

Questa era la prassi all’epoca, si costruivano serramenti in questo modo, non c’era la cultura del risparmio energetico ed i ponti termici non si sapeva cosa fossero!

Per fortuna oggi le cose sono diverse!

Sostituzione infissi in alluminio: nuovi prodotti e nuove tecnologie.

Ora, una cosa è da chiarire da subito!

Claudio non può permettersi di commettere l’errore di commissionare il lavoro ad un serramentista che si limita a rimuovere i vecchi infissi e montare i nuovi trascurando tutti quegli aspetti fondamentali per la buona riuscita dell’intervento;

Ma per assurdo è ciò che gli era stato proposto e previsto nei primi due preventivi! Ricordate?

Queste due proposte sarebbero state sicuramente molto economiche ma non avrebbero garantito a Claudio eliminazione di infiltrazioni e soprattutto assenza di formazione di muffa e condensa.

Per fortuna Claudio non è caduto nel tranello del prezzo più basso, e i suoi dubbi lo hanno convinto a scavare più a fondo e cercare persone competenti e non solo venditori.

Sostituzione infissi in alluminio: come stare tranquilli?

Arrivando alla fine del mio articolo, mi sento di consigliare a chiunque voglia affrontare un intervento di sostituzione delle vecchie finestre di non fidarsi di preventivi o tali dove non viene descritto in maniera chiara l’intervento che si andrà ad effettuare.

Il rischio è quello di comprare finestre di nuova generazione isolanti e performanti montate alla maniera di 40 anni fa!

Andrea Poletti

Andrea Poletti

Andrea Poletti, titolare della mia azienda che si occupa di consulenza, progettazione, produzione e posa in opera nel settore dei serramenti e complementi.

“Fin da ragazzino sono cresciuto con lo scricchiolio dei trucioli sotto ai piedi, dal 2001 mi occupo di costruire ed installare personalmente porte e finestre, solo in seguito con il passare degli anni sono diventato consulente tecnico e venditore”.

Ho ideato il sistema FINESTRA 3.0 ed applicato, assieme a mio fratello e socio Paolo, alla nostra azienda.

“Faccio parte della seconda generazione di serramentisti ed i principi morali che mi caratterizzano non sono cambiati da quelli che rappresentavano mio padre nei primi anni 70, dedizione, educazione e rispetto”

La mia azienda in questo mi rispecchia e tutto ruota attorno a competenza, organizzazione e formazione, lo stesso vale per il mio sistema costruito sulla coerenza, sulla fiducia e sulla responsabilità delle persone.